notizie

Passaggio al mercato libero elettricità, massima attenzione per evitare brutte sorprese

Passaggio al mercato libero elettricità, massima attenzione per evitare brutte sorprese

Con il nuovo anno, è iniziato il periodo di transizione con il progressivo ed obbligatorio passaggio verso il mercato libero dell’elettricità che riguarderà molte imprese del territorio. Dal 1° gennaio tutte le piccole imprese in bassa tensione e le microimprese con potenza contrattualmente impegnata superiore a15 kW, dovranno passare al mercato libero.

Fino al 30 giugno 2021, i destinatari di questa normativa che non avevano sottoscritto un’offerta del mercato libero, sono stati salvaguardati assegnando le loro utenze in maniera transitoria al fornitore di maggior tutela che già avevano.

A partire dal 1° luglio è però in programma un'assegnazione "forzata" ad esercenti privati selezionati attraverso procedure di concorso con i prezzi derivanti non dalla contrattazione ma determinati dagli esiti delle aste.

E' fondamentale quindi valutare subito la propria posizione per evitare di trovarsi, all'arrivo della prima bolletta, ad affrontare costi differenti e più alti rispetto a quelli abituali.

 

LIA Bergamo e il Consorzio Esperienza Energia hanno lanciato una partnership per aiutare le imprese ad identificare le soluzioni più convenienti, in particolare in questo momento di passaggio al mercato libero.

Questo sia in fase di scelta del fornitore tramite check-up gratuito dei consumi, sia nella valutazione continua della performance per identificare ulteriori margini di risparmio con un occhio alla stabilità nel tempo. 

Come funziona la convenzione?

  • L'azienda invia a LIA Bergamo le ultime 3 bollette
  • Viene effettuata dagli analisti di CEE un'analisi della situazione attuale
  • Si realizza una simulazione che evidenzi i risparmi con l'adesione a CEE
  • L'impresa aderisce al Progetto Energia Sicura con delega a CEE
  • CEE  seleziona il fornitore più vantaggioso e diventa l'Energy Manager a cui fare riferimento per tutte le richieste in tema Energia

CEE ha in programma il prossimo 16 luglio un WEBINAR gratuito sull'argomento, a cui è possibile iscriversi su:

https://www.consorzioesperienzaenergia.it/2021/06/23/mercati-delle-commodity-energetiche/