notizie

Emissioni in atmosfera,  Assistenza per autorizzazioni, rinnovi e campionamenti

Emissioni in atmosfera, Assistenza per autorizzazioni, rinnovi e campionamenti

Tutte le aziende produttive che hanno al loro interno processi/fasi lavorative presidiati da impianti di aspirazione convoglianti in esterno, sono tenute a possedere adeguata autorizzazione alle emissioni in atmosfera e ad ottemperare a cicli di campionamento periodici finalizzati al rispetto dei parametri di verifica indicati nell’autorizzazione stessa.

Le principali attività coinvolte sono (elenco non esaustivo):

  • Carrozzerie (forni verniciatura)
  • Falegnamerie, banchi carteggiatura
  • Carpenterie metalliche (saldature, taglio laser)
  • Vasche lavaggio pezzi
  • Stampaggio plastica, gomma
  • Tipografie

LIA assiste le aziende nella preparazione della pratica finalizzata all’ottenimento e/o rinnovo dell'autorizzazione alle emissioni in atmosfera, oltre ad offrire consulenza in materia ambientale.

L'autorizzazione ha una durata di 15 anni: all’atto del rinnovo è comunque necessario agire per tempo, al fine di garantire continuità operativa ed evitare pesanti sanzioni.

Le sanzioni sono amministrative e penali (ex art. 279, c. 1 del Dlgs. 152/2006) e sono previste sia per l’esercizio dell’attività senza autorizzazione, sia per il mancato rinnovo della stessa o per il mancato rispetto delle prescrizioni contenute nell’autorizzazione.